A scuola di scrittura

aprile maggio 2014 035

La scuola di scrittura del progetto “Acteurs Transculturels” è stata presentata al Salone Internazionale del Libro di Torino giovedì 8 maggio. Ha introdotto la conferenza Paolo Fiore, della Direzione Cultura, Turismo e Sport della Regione Piemonte, partner capofila, per poi passare la parola ai protagonisti.

salto1In foto da sinistra: Paolo Fiore, Simone Schiavi, Eleonora Marangoni, Carlo Grande, Elisa Pira ed Emiliano Barbato

Reduci da un workshop intensivo di scrittura coordinato da Carlo Grande con la collaborazione di Eleonora Marangoni, gli otto scrittori selezionati hanno prodotto altrettanti racconti, al momento in fase di editing, sul tema dei territori marginali, del vivere fuori dal contesto urbano.

In particolare, come ha raccontato Grande: “Siamo andati alla ricerca di storie interessanti, e nei territori delle province e delle valli  ce ne sono molte. L’obiettivo era proprio trovare spunti che non ricalcassero i cliché delle ambientazioni urbane. In questo modo, con la pubblicazione finale, potremo restituire una piccola cronaca di quello che vuol dire vivere fuori”.

I lavori si sono svolti nel suggestivo Convento dei Cappuccini di Caraglio, Cuneo, sede dell’associazione culturale Marcovaldo, partner dell’iniziativa.

Gli autori: Julien Amillard, Emiliano Barbato, Samuele Briatore, Marta Gas, Anne Guinard, Elisa Pira, Simone Schiavi, Andrea Siri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...