Acteurs Transculturels in musica: ai Cappuccini i Trad’in Progress live

Il progetto “Acteurs Transculturels / Creatività Giovanile: linguaggi a confronto” ospita il 17 luglio 2014 alle ore 21.30, presso il Cortile Olimpico del Museo Nazionale della Montagna, il concerto del gruppo musicale italo-francese Trad’in Progress – TRIP. 

Flauti, oboe, cornamuse, ghironda, organetto, voci e percussioni per una serata d’estate al Monte dei Cappuccini: i TRIP valicano le Alpi con la loro energia vitale e arrivano a Torino portando insieme alla loro bellissima musica anche un dialogo culturale ed un percorso conoscitivo che coinvolge una decina di gruppi nuovi e la tradizione musicale dei loro territori d’origine, aprendo inaspettati e stimolanti spunti di sperimentazione.

Ascolterà un ensemble italo-francese anche chi si trovasse dalle parti di Montmaur questa domenica, 13 luglio. Musica live proprio nel castello che ospita la mostra “Les sentiers battus sont pleins de fictions endormies / I sentieri battuti sono pieni di visioni addormentate”.

trip1

TRIP è un gruppo musicale in evoluzione che fa parte di un’azione artistica e culturale articolata, sviluppata dall’associazione francese Kaya di Embrun, il cui scopo è quello di far conoscere le musiche tradizionali delle Alpi e le musiche del mondo per mezzo di creazioni contemporanee.

Si tratta di un progetto aperto, che ha la caratteristica di far conoscere e valorizzare un repertorio di suoni tradizionali, utilizzando un’estetica sonora più attuale come la drum’n’bass, la dubstep, l’elettronica e non solo.

 

Nasce dall’incontro di Emanuel Lamic e Patrick Mazelier con Ilio Amisano nel 2010 l’idea di allargare il progetto all’Italia creando un “collettivo” artistico innovativo tra “trad” e “progressive”, condiviso tra musicisti francesi e italiani. I musicisti che compongono l’ensemble hanno vissuto esperienze musicali differenti e sono coinvolti in numerosi progetti artistici e didattici. Sotto forma di una miscela sapiente tra melodie ed estetiche antiche e sonorità elettroniche, l’ensemble offre un viaggio senza precedenti attraverso le Alpi, tra colori musicali in continua evoluzione.

Il concerto è uno dei numerosi appuntamenti organizzati nell’ambito del progetto “Acteurs Transculturels / Creatività Giovanile: linguaggi a confronto” promosso dalla Regione Piemonte in partenariato con il Conseil général des Alpes de Haute-Provence, il Conseil général des Hautes Alpes e l’Associazione Culturale Marcovaldo di Caraglio (CN).

L’ensemble è così composto: Direttore Artistico Emmanuel Lamic (compositore / musicista), Agnes Clausel (Cornamusa, flauti, oboe, canto),  Perrine Bourel (Violino, voce), Christen Becart (Piatti, macchine), Emmanuel Lamic (Batteria, percussioni), Ilio Amisano (Fisarmonica, voce), Francesco Busso (Ghironda, voce), Luca Moccia (Basso elettrico, contrabbasso, chitarra, voce), Lionel Bissiere (Ingegnere del suono).

Concerto Trad’in Progress
Museo Nazionale della Montagna – Cortile Olimpico
Ore 21.30
Piazzale Monte dei Cappuccini 7
011 6604104
Ingresso libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...